Non hai ancora un account registrati adesso
Email for contact
Catalogo virtuale 2016Listino Hager sicurezza 2017  Depliant Hager sicurezza  Depliant logisty.comfort  Depliant Protezione Esterna logisty  
 

Contributi alle piccole imprese bolognesi per l’acquisto di sistemi di sicurezza

Dal 1 aprile, le micro e piccole imprese - ma anche i consorzi, le reti d’impresa e le ATI costituite da micro e piccole imprese – potranno fare domanda per ottenere un contributo economico a parziale copertura dei costi sostenuti per l’acquisto e installazione di sistemi di allarme.

L’iniziativa è promossa dalla Camera di Commercio di Bologna che mette a disposizione 200.000 euro con l’obiettivo di incrementare il livello di protezione dalla microcriminalità delle attività imprenditoriali locali.
I contributi, che sono assegnati in conto capitale, sono tesi a coprire fino al 50% delle spese sostenute (fino al limite massimo di 2.500 euro), percentuale che è viene incrementata al 60% per le imprese femminili.

La domanda vanno presentate, dal 1 aprile, in modalità telematica con firma digitale attraverso lo specifico sportello on line “Contributi alle imprese”, all’interno del sistema Webtelemaco di Infocamere.
L'ammissione al contributo avverrà in base all'ordine cronologico dell'invio, stabilito dal numero di protocollo assegnato in automatico dal sistema, fino ad esaurimento del fondo disponibile che determinerà la chiusura anticipata del bando.

Per consentire alle aziende di predisporre la pratica completa prima dell'apertura dello sportello telematico, il bando in Webtelemaco sarà visibile a partire da martedì 25 marzo.
Le spese ammissibili, che dovranno essere fatturate e integralmente pagate al momento dell'invio della domanda, coprono il periodo dal 9 settembre 2013 (data di chiusura del bando 2013) alla data di invio della domanda.
Il costo minimo da sostenere per l'accesso al contributo è di 1.000 euro di imponibile e gli interventi devono essere realizzati in provincia di Bologna.